Eventi in Versilia

PAESAGGIO D'AUTORE. Viareggio, città sognata da Chini e Puccini
dal 06/02/2024 al 05/05/2024
Mostre ed esposizioni
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea - Palazzo delle Muse, Piazza Mazzini, 22
https://gamc.it/
Nel 150° anniversario dalla nascita di Galileo Chini, la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio gli rende omaggio con la mostra"Paesaggio d’autore. Viareggio, città sognata da Chini e Puccini", un progetto espositivo curato dalla professoressa Maria Adriana Giusti finalizzato a diffondere la conoscenza dell’opera di Galileo Chini e, al contempo, celebrare la figura e l’opera di Giacomo Puccini, entrambi protagonisti della scena culturale italiana ed europea a cavallo fra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Costo: Intero € 8,00 Ridotto € 4,00Orario: da mercoledì-sabato 15.30-19.30, domenica 9.30-13.30 / 15.30-19.30Biglietto unico: GAMC/Galleria d‘Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani” Villa Paolina Museo Archeologico e dell‘Uomo “Alberto Carlo Blanc” Museo della Marineria “Alberto Gianni” Intero € 10 Ridotto € 5
Il mondo mascherero di Beppe Domenici
dal 06/02/2024 al 05/05/2024
Mostre ed esposizioni
Villa Paolina Bonaparte Via Niccolò Machiavelli, 2 (Viareggio)
https://www.visitversilia.net/vedi-evento/www.viareggio.ilcarnevale.com
Pittore, ceramista, scenografo, maestro del Carnevale di Viareggio. A cento anni dalla nascita il percorso espositivo è un omaggio a Beppe Domenici, in particolare al suo modo di interpretare simbologia e metafora del mondo delle maschere.La mostra è un focus su un artista che per più di mezzo secolo ha lavorato e prodotto arte e cultura, senza preoccuparsi di seguire la corrente, libero di ascoltare il suo istinto. Il percorso espositivo si dipana tra più di quaranta tele realizzate tra gli anni Cinquanta e Novanta ed è un’indagine artista di Domenici sul mondo delle maschere e del Carnevale. Artista del Carnevale tra i più innovatori ha sempre proposto opere allegoriche con linguaggi e tematiche contemporanee.
LA MATERIA AI PROPRI SOGNI
dal 04/03/2024 al 28/04/2024
Mostre ed esposizioni
Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi
https://www.facebook.com/comunefortedeimarmi?__cft__[0]=AZX6-UCpdM2u0LhidiinEyT75gfUbM0YD5l7zMvBEUcnKm578KBbjJJs1LrWPritlFaTOsFPy7cFBb_mnXNHJ0lVIn39aBs7uknfh-PflbDEC3EnHep3l4w2vOyA6dOsoGwxyIwxxMHmIjBrBTlIRFcu4RS14da3AAvGnW-Neftrgpx8-lWrFBLyB0yBJzDiaH
MOSTRA “LA MATERIA AI PROPRI SOGNI”- Omaggio a Beppe Domenici, nel centenario della nascita di uno dei più eclettici artisti toscani del secondo dopoguerra.L'inaugurazione sarà sabato 2 Marzo, ore 17.00, Forte Leopoldo I°, Ingresso libero.
Laboratori Pasquali e nuovi CORSI di ARTE
dal 09/03/2024 al 22/12/2024
Varie
Tambuca Casa dell'Arte (Viareggio)
345 4802558
🥳Salve a tutti!! Queste solo alcune delle prossime iniziative in partenza presso La Casa dell'Arte TambÚca in centro a Viareggio!Potete venire a trovarci o contattarci telefonicamente per qualsiasi INFO!!👉Questo sabato 9 Marzo Laboratorio Pasquale per adulti di decorazione delle uova con la tecnica della PISANKA su prenotazione!!👉Tutti i Martedì classe aperta di DISEGNO dal vero, PITTURA, ACQUARELLO e ILLUSTRAZIONE!!👉In partenza il primo modulo sulla Carta Pesta, 5 lezioni con Manuel Santini!!👉Incontri di gruppo sulle Costellazioini Familiari con l'operatore olistico Walter Massagli!!Seguici sui nostri canali social Facebook e Instagram di TambucaVersilia oppure contattaci telefonicamente al 345 4802558!!Venite a trovarci!!❤️
L'ironia è una facoltà a numero chiuso
dal 22/03/2024 al 26/05/2024
Mostre ed esposizioni
Villa Bertelli Via Giuseppe Mazzini, 200
https://www.villabertelli.it/
“L'ironia è una facoltà a numero chiuso” è il titolo della mostra personale dell’architetto fiorentino Massimo Mariani. Settanta opere divise in vari temi: I lavori nell'orto, Cambio casa, I teppeti volanti e i ricami di mia madre e Finto povero.La mostra è visitabile gratuitamente fino al 26 maggio tutti i giorni dalle 16.00 alle 19.00.
Worlds Beyonds World. New Rituals for an Archeology of Future
dal 06/04/2024 al 03/11/2024
Mostre ed esposizioni
Museo Archeologico Versiliese "Bruno Antonucci"
https://www.facebook.com/MuseoArcheologicoVersiliese?__cft__[0]=AZUkKA6sXVU3NvuDGUIjgOKm5oOE8scWnvMFCoDBNXz5oYcOBKMTv5fN7Q_LmBriVpVJrwhp9b9te4if2714z69keK9_aaIgXEt81FUSIItpzPrwz5LJK9WWGqau3GItmFvuBNdNpnB1bVm_KvqmsKDjxvsVtYS8B6jzRYdJiz2_luHhKEip6xvR74
Inaugura sabato 6 aprile alle ore 18:30 presso il Museo Archeologico Versiliese Bruno Antonucci a Pietrasanta (Piazza Duomo) la mostra “Worlds Beyonds World. New Rituals for an Archeology of Future”, prodotta dal Comune di Pietrasanta in collaborazione con The Project Space (Pietrasanta), Lis10 Gallery (Arezzo, Parigi), Black Art (Napoli), con il patrocinio dell’Università di Pisa e della Soprintendenza di Pisa, curata da Francesco Ghizzani – curatore del museo - e Alessandro Romanini.Dipinti, sculture, video di artisti provenienti da varie latitudini culturali e artistiche, sono stati selezionati e riuniti per confrontarsi con la preziosa collezione di reperti archeologici del museo, per dare vita a una riflessione che coinvolga il visitatore.Una riflessione che accomuna i vari artisti, relativa a una società liquida, improntata alla diffusa comunicazione tecnologica che in realtà non produce relazioni ma solo connessioni e alimenta derive narcisistiche, che hanno distrutto riti collettivi e riferimenti iconografici comuni e memoria collettiva, impoverendo la capacità d’immaginazione e di produzione di mondi nuovi.In questo contesto la scelta del Museo Archeologico, che raccoglie reperti di cultura materiale e memoria del territorio e nel corso del primo anno dalla riapertura è stato testimone di un’affluenza intensa e inattesa, rappresenta il luogo ideale, in cui memoria collettiva e cultura materiale possono instaurare un dialogo con le forme espressive contemporanee.In un tempo in cui le nuove tecnologie digitali, l’intelligenza artificiale creano nuove forme di realtà cancellando il confine fra vero e artificiale, gli artisti reagiscono affidando alla creatività la risposta, dando vita a nuove immagini che rappresentano inediti mondi potenziali, scanditi da nuovi riti e nuovi miti, attraverso cui il visitatore si può avventurare a cavallo fra passato archeologico e futuri possibili.
Nel solo spazio di un sogno
dal 19/04/2024 al 30/06/2024
Mostre ed esposizioni
Ristorante Filippo, Pietrasanta
press@filippopietrasanta.it
Valente Taddei, “Nel solo spazio di un sogno” – Fino al 30 giugno 2024 in mostra da Filippo a PietrasantaSi rinnova il sodalizio tra Filippo di Bartola e l’arte contemporanea.Fino al 30 di giugno Valente Taddei è l’artista ospite nei locali del ristorante Filippo, nel centro storico di Pietrasanta. Sono linee bianche continue e dai differenti spessori, squarci di luce sottile che emergono nel buio profondo e a tratti incompreso dell’anima, i cardini entro cui si muove il racconto di Valente Taddei. Valente, artista classe ‘64 nato a Viareggio, è conosciuto per la sua cifra stilistica unica e del tutto particolare: una figura solitaria che in uno spazio metafisico agisce in una sorta di straordinaria quotidianità. Dopo gli studi di scultura a Carrara, Valente si forma nell’ambito della grafica e del fumetto, nel frizzante panorama culturale dell’Italia degli anni ‘80. Influenzato anche dai linguaggi della pubblicità dell’epoca, capace di coinvolgere creativi di alto livello (uno su tutti: Osvaldo Cavandoli), Taddei approda al disegno. In mostra a Pietrasanta una serie di paesaggi fantastici in cui è lo spettatore è chiamato a ritrovare un codice di decrittazione del messaggio, micro-universi di senso la cui origine sfugge nell’infinitezza del mondo interiore. Perché quello di Valente è un lavoro di ricerca suscitato direttamente nella dimensione del sogno, e poi rievocato, scaturito da un perenne stato di urgenza, di veglia. La sua tensione creativa non rinuncia mai a portare l’osservatore in quella dimensione onirica dove tutto è possibile, niente è escluso. “Quando ho deciso di ospitare Valente Taddei, sapevo solo che mi piacevano esteticamente i suoi quadri. Mai avrei pensato che in quelle opere, all’apparenza lineari e rassicuranti nella loro semplicità, si nascondessero sottili incongruenze, in grado di ribaltarne il significato stesso. Un messaggio nella bottiglia, un gioco di specchi, un ribaltamento di senso... Valente gioca con la nostra percezione della realtà e ci confonde con la bellezza.” (Filippo Di Bartola)
INCONTRI DI ...CONSAPEVOLEZZA ESISTENZIALE
23/04/2024
Eventi culturali
Fioreria delle Storie
https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU
Fare amicizia con la morteTenuto da Pina Caravello. Ho lavorato per molti anni in ambito oncologico e cure palliative ricevendo preziosi insegnamenti dalle varie vicende umane incontrate e dai loro protagonisti cui va la mia più profonda gratitudine. Otto incontri di formazione partecipata, introduttiva al tema.Negli incontri esploreremo i temi, tra loro concatenati, inerenti la morte sia propria che altrui, partendo da storie di vita vissuta, poesie, testimonianze scritte o narrate per avvicinarsi ad un intimo riesame del proprio approccio al fine vita.Sede: La Fioreria delle Storie, Querceta, inizio 16 gennaio ore 17-19 Argomenti1) 16 gennaio - L’uomo di fronte alla fragilità e al dolore.Si mettono in discussione in questo incontro gli stereotipi culturali che condizionano il nostro modo di rapportarci al morire.2) 30 gennaio - Di fronte alla morte dell’altro: il dolore, il lutto,il perdono.Guarderemo più da vicino le reazioni personali, in realtà comuni all’essere umano, relative al vissuto di perdita. Esploreremo le risorse per confrontarci con il dolore della perdita.3) 13 febbraio - Di fronte alla propria morte: la paura, il lutto, il perdono.Esploreremo la paura ancestrale della perdita del senso di sé e della propria stessa vita.Esploreremo le risorse per confrontarci con questo.4) 27 febbraio - Esplorare il dolore.Ci porremo le domande: è possibile stare nel dolore? In che modo? Con quali strumenti?5) 12 marzo - Ascoltarsi per ascoltare: la paura, la rabbia, l’amore.Imparare a riconoscere le nostre paure ed i bisogni più profondi cui dare risposta.6) 26 marzo - Stare di fronte al mistero.Le domande che la nostra spiritualità, religiosa o laica che sia, ci pone di fronte alla fine della vita.7) 9 aprile - Ascoltare il proprio risveglio.Le situazioni difficili possono essere opportunità evolutive?8) 23 aprile - Riconciliarsi con la vita e con la morte.Intravedere la vita e la morte come un continuum in cui danzare con fiducia.Principali autori di riferimento: Frank Ostaseski, Joan Halifax, Thích Nhât Hanh, Corrado Pensa.
Versilia Big Band
26/04/2024
Concerti
Villa Bertelli Via Giuseppe Mazzini, 200
https://www.villabertelli.it/eventi/
La Versilia Big Band in concerto.Voce Sara Maghelli. Dirige il Maestro Silvano Bottari. Ingresso a pagamento 12 euro. ridotto 5 euro fino a 15 anni. Prenotazione 0584 787251
Giovanni Gentile, perchè la sua morte è ancora un caso aperto?
27/04/2024
Eventi culturali
Villa Bertelli Via Giuseppe Mazzini, 200
https://www.facebook.com/events/1120505712332933/?acontext=%7B%22source%22%3A%2229%22%2C%22ref_notif_type%22%3A%22event_profile_plus_create%22%2C%22action_history%22%3A%22null%22%7D¬if_id=1712574572581788¬if_t=event_profile_plus_create&ref=noti
Il prof. Luciano Mecacci, già ricercatore dell'Istituto di Psicologia del CNR di Roma e già docente alla Sapienza di Roma e all'Uiversità di Firenze e autore del saggio La Ghirlanda fiorentina, dove ricostruisce la vicenda drammatica della morte di Giovanni Gentile, presenta insieme al dott. Giovanni Gentile, nipote dell'influente politico e di cultura del ventennio, l'incontro, omaggio alla figura di Gentile a 80 anni dalla morte. Ingresso libero. Prenotazione 0584 787251
PARLAR D'ARTE - INCONTRI AL MUSEO DI ARTE SACRA
dal 27/04/2024 al 11/05/2024
Eventi culturali
Museo d'arte Sacra
0584986366
Il Civico Museo Archeologico di Camaiore è felice di annunciare due visite guidate particolari in data 27 aprile (Il polittico di Francesca di Andrea Anguilla) e 11 maggio (La Vergine Annunciata di Matteo Civitali e il Matrimonio Mistico di Santa Caterina) con orario 17:30-19:30 in cui ci si sofferma e si approfondisce la visione di alcune opere d’arte selezionate all'interno della collezione del Museo d’Arte Sacra di Camaiore. In questi incontri si invitano i partecipanti a condividere le proprie percezioni dinanzi a un’opera artistica, con un approccio esperienziale all'Arte, alla ricerca di una propria interpretazione dell’opera e di un arricchimento di senso personale, attraverso lo scambio dialogico di idee.Gli incontri sono rivolti ad un pubblico adultoIngresso libero ad offerta. Costo per la visita: 3,00 euro.E’ necessaria la prenotazione: mail /tel. 0584986366
PERCORSI DI...FILOSOFIA
30/04/2024
Eventi culturali
Fioreria delle Storie
https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU
Due rivoluzioni: Darwin e Freud Il corso si rivolge ad un pubblico di varia estrazione culturale, non necessariamente esperto nella materia.Anzi, vuole rispondere soprattutto a chi non possiede specifiche conoscenze ma ha curiosità e voglia di saperne di più. La modalità usata sarà quella della lezione frontale, ma con la ricerca e la stimolazione di momenti di riflessione e discussione collettiva, anche in riferimento alla nostra attualità.Gli incontri si terranno alla Fioreria delle Storie, Querceta, con orario da concordare. Il primo incontro si terrà martedì 23 gennaio dalle ore 17 alle ore 19. PROGRAMMA1. 23 gennaio - Cos’è la filosofia e le sue origini e i filosofi naturalisti; Eraclito e Parmenide: l’Essere e il Divenire I sofisti2. 6 febbraio - Socrate Platone e cenni su Aristotele3. 20 febbraio - L’Umanesimo > G. Bruno> G. Galilei e la rivoluzione scientifica4. 5 marzo - Razionalismo ed Empirismo: il cogito cartesiano e Locke, Berkeley, Hume5. 19 marzo - L’Illuminismo> Kant e la rivoluzione copernicana6. 2 aprile - La dialettica di Hegel e il socialismo scientifico di K. Marx7. 16 aprile - Tre autori controcorrente: Leopardi, Schopenhauer, Nietzsche8. 30 aprile - Due rivoluzioni: Darwin e Freud Sono 8 incontri di ca. 2 ore ciascuno a cadenza bimensileGli incontri, nel caso che fosse richiesto, potrebbero arrivare fino a dieciNaturalmente gli argomenti descritti potranno subire variazioni secondo le esigenze dei partecipanti
Marina in Fiore
dal 03/05/2024 al 05/05/2024
Fiere
Area pedonalizzata di piazza XXIV Maggio (Marina di Pietrasanta)
marinainfiore@inversilia.com
Ritorna a 𝙈𝙖𝙧𝙞𝙣𝙖 𝙙𝙞 𝙋𝙞𝙚𝙩𝙧𝙖𝙨𝙖𝙣𝙩𝙖 l'evento dedicato a fiori, piante, arredo da giardino, articoli per il giardinaggio, erboristeria, pubblicazioni di florovivaismo, fiori secchi e artificiali.. e molto altro!
Le famiglie al MuSA
05/05/2024
Mostre ed esposizioni
MuSa Museo Virtuale della Scultura e del Architettura, Via Sant Agostino 61
https://musapietrasanta.it/musa-eventi/
Un pomeriggio d’arte per tutta la famiglia.RecuperARTI presenta “Giochiamo con gli scARTI”Evento organizzato in collaborazione con Cooperativa Itinera.
Dee d'Europa e d'Oriente
05/05/2024
Eventi culturali
Museo Civico Archeologico - Via Vittorio Emanuele, 181
0584986366
Visita guidata a tema il 05/05 a partire dalle 17:30 In occasione della prima domenica del mese di Maggio, il Civico Museo Archeologico di Camaiore vi invita alla visita guidata “Dee d’Europa e d’Oriente”: insieme alla nostra guida Carlotta Monti (IG @__briseiss) affronteremo alcuni tra i più affascinanti e antichi culti femminili della storia, soffermandoci soprattutto su alcuni miti e sull’impatto culturale che questi hanno avuto nelle varie civiltà. Vi ricordiamo che essendo la prima domenica del mese l'ingresso al museo è gratuito, mentre il costo della visita è di 2,00€ a persona, vi aspettiamo numerosi! prenotazione obbligatoria (posti limitati): per prenotare contattare il 3923469910 (Carlotta) o chiamare la reception del Cmac (0584986366)